Collari per cani fashion e glamour: ecco come sceglierli

collari per cani

Quando si ha in casa un amico a quattro zampe è naturale volergli fare il primo regalo che un cucciolo o un cane adulto riceve quando ha un padrone, ovvero un collare. Di collari per cani oggi ce n’è a bizzeffe e sono gli articoli per animali più gettonati.

Perché dotare il cane del collare

Siete diventati da poco padroni di un bel cucciolino di Labrador e volete donargli il primo segno del vostro affetto? Non c’è niente di meglio di un bel collare per dire a tutti che quel cucciolino è il vostro amico speciale. Oggi poi c’è sono l’imbarazzo della scelta dato che in un negozio di articoli per animali è possibile trovare diversi e tantissimi modelli di collari per cani: ci sono le fascette di pelle semplici che con qualche applicazione diventano eleganti e raffinati, ma per scegliere il collare che andrà a definire il proprio amico a quattro zampe basta sapere quali altri modelli esistono in circolazione. (Per farsi un’idea sulle diverse tipologie di collari per cani si rimanda al sito internet www.ilmondodeicollari.com)

Per esempio, i collari per cani in genere, li si distingue a seconda del materiale con cui sono prodotti e del modo d’impiego: per cui che scegliate i collari in pelle, cuoio o metallo, il campo di applicazione è davvero ampio perché il collare oggi può essere usato durante l’addestramento dell’animale. I collari per cani in pelle o in cuoio sono per lo più usati per motivi ludici ovvero per portare l’animale a spasso e viene naturalmente considerato uno dei tanti accessori adatti per cani. Poiché si tratta di collari, il modello può variare a seconda che si tratti di un cucciolo o di un cane adulto anche se oggi esistono anche collari realizzati in modo da potersi adattare alla crescita dell’animale e alla sua diversa stazza.

Quanti collari per cani esistono?

Durante la crescita il cane avrà bisogno di un paio di collari nuovi da cambiare dato che il passaggio da cucciolo ad adulto causa un cambiamento di taglia e quindi avrà bisogno da grande di un collare nuovo. Quando servono collari per cani di grandi taglie si prediligono sempre quelli larghi che si adattano bene al loro collo, mentre se il pregio del cane è quello di avere il manto dal pelo lungo allora sarà preferibile optare per un collare in metallo, magari con maglie rotonde in modo che non danneggino il pelo dell’animale e l’animale stesso. In genere, il padrone di un cane orientato sul collare in cuoio acquista quello formato da due strati e questo perché i collari per cani prodotti in simil pelle non durano molto a lungo per questo si preferisce il collare in cuoio. Se proprio avete intenzione di regalare al vostro amico a quattro zampe un collare in pelle, dovete accertarvi che si tratti di vera pelle, ovvero che sia pelle spessa, che non presenti crepe o tagli e che non sia eccessivamente essiccata.

Inoltre, quando si acquista un collare, bisogna controllare anche lo stato di anelli e fibbie che devono essere ben saldate al collare. Se poi oltre al collare volete anche aggiungere una placchetta in metallo o una piastrina su cui incidere il nome dell’animale insieme all’indirizzo del padrone, nel caso il cane scappi e si perda, è possibile scegliere tra diversi modelli, tutti molto belli e che si possono abbinare facilmente al tipo di collare che si è acquistato. Questo della piastrina è un particolare importante da non sottovalutare proprio perché anche quando il cane presenta il microchip, è consigliabile sempre incidere anche nome e cognome del proprietario e l’indirizzo di casa così potranno portarvi indietro l’animale quando lo trovano. Oggi con i traffici illeciti di animali provenienti dall’est Europa, non si è mai troppo sicuri che se il cane si perde, qualcuno di buone intenzioni ve lo restituisca, quindi è sempre meglio essere prudenti e dotare l’animale di tutti gli accessori di cui ha bisogno per salvarsi dai malintenzionati.

Be the first to comment on "Collari per cani fashion e glamour: ecco come sceglierli"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*