Michelin Pilot Sport 3: i segreti di un rendimento elevato

prezzi dei Michelim Pilot Sport 3

Ogni anno le case costruttrici più importanti al mondo lavorano per regalare al pubblico nuovi pneumatici, con l’obiettivo di allargare l’offerta, conquistare altri mercati e di garantire sempre la soddisfazione dei loro clienti. Da alcuni anni Michelin ha lanciato gli pneumatici Michelin Pilot Sport 3 ed il successo è stato straordinario. Sebbene fosse difficile replicare il successo dei Pilot Sport 2, Mercedes è riuscita nell’obiettivo, mettendo a disposizione degli automobilisti, ad un prezzo competitivo, gomme ancora più affidabili, sia su fondo asciutto che bagnato, in grado di garantire un rendimento elevato in ogni circostanza. Diamo uno sguardo ad alcune delle caratteristiche che hanno reso questi pneumatici così amati dagli utenti, ricordando che prima di effettuare eventualmente un acquisto è consigliato dare uno sguardo alle offerte e ai prezzi dei Michelin Pilot Sport 3 che propongono le varie aziende.

Il comportamento dei Michelin Pilot nelle curve

Gli pneumatici Michelin Pilot, nella versione 3, si comportano davvero molto bene nelle curve. Le prestazioni sono altissime perché, nel momento in cui le gomme vanno a contatto con l’asfalto, nasce una pressione che si mantiene omogenea e costante. Altra considerazione importante è data dal fatto che non vengono mai raggiunti standard di calore elevati. Si tratta di aspetti fondamentali per chi è alla guida. I vantaggi per il conducente, infatti, sono diversi, ovvero egli può guidare in modo preciso e fare un viaggio anche di molti chilometri. Tutto filerà liscio.

Si tratta di una differenza abbastanza netta rispetto alla maggior parte degli pneumatici. Infatti, un pneumatico normale può raggiungere vari standard di pressione molto alta, motivo per il quale le gomme non sempre riescono a garantire un’elevata precisione all’automobilista che è al volante. La gomma potrebbe mostrare dei fenomeni di distaccamento, in corrispondenza delle zone maggiormente abituate a riscaldarsi. I Pilot Sport 3 rappresentano gli pneumatici ideali per chi è amante della guida sportiva. Altro aspetto che gioca a loro favore è dato dal fatto che essi non sono pericolosi per la salute e per l’ambiente.

Michelin Pilot Sport: alcuni numeri

Se si hanno dei dubbi sulla qualità degli pneumatici Michelin Pilot Sport la cosa migliore da fare è affidarsi ai numeri ed alle statistiche. Alcuni anni fa in Spagna si sono tenuti alcuni importanti test, con la partecipazione anche della stampa che, dunque, ha potuto seguire da vicino l’evento. I test hanno accertato che, in condizioni di asfalto bagnato, i Michelin ps 3 possono raggiungere gli 80 km/h, con uno spazio di frenata inferiore di tre metri in confronto al precedente modello Michelin ps 2. La durata chilometrica, infine, sembra essere superiore del 10%.

(Visited 4 times, 1 visits today)

Be the first to comment on "Michelin Pilot Sport 3: i segreti di un rendimento elevato"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*