Novità Tech

Sony Project Morpheus

Sony Project Morpheus

Il colosso nipponico ha presentato all’Ifa di Berlino un casco per la realtà virtuale da utilizzare con la console
Il prototipo di Project Morpheus e un sistema di realtà virtuale per Piay$tation 4, una periferica presentata da Sony Io scorso anno. Il dispositivo dovrebbe essere messo in commercio nel 2016, forse già a gennaio. In occasione del recente Ifa di Berlino, la fiera internazionale di elettronica che si è svolta dal 4 al 9 settembre, giornalisti e visitatori hanno avuto l’occasione di provarlo in anteprima. Raccontano di un’esperienza particolarmente interessante e coinvolgente. Il visore realizzato dal colosso nipponico consente al giocatore di immergersi in un mondo a sé e gli dà la possibilità di impersonare magari un sub o un pilota d’aereo con grande realismo. A differenza dei visori che utilizzano un display da 5,7 pollici dalla risoluzione di 1080p smartphone. Morpheus è pensato come un device indipendente ed è equipaggiato con un display Oled da 5,7 pollici dalla risoluzione di 1080p. Una caratterista, questa, che allarga il campo visivo e rimuove la vibrazione delle immagini dovuta al movimento. Tutto per migliorare l’esperienza di gioco e renderla più immersiva. Non resta che attenderne la commercializzazione.

Annunciato a Marzo 2014, il casco Sony ha raggiunto il suo definitivo sviluppo. Già a settembre dello stesso anno, il presidente della casa nipponica aveva annunciato che il progetto era ormai alle battute finali. Nonostante ciò, Morpheus non è ancora sugli scaffali. A porre un freno alla commercializzazione potrebbe essere stata l’inadeguatezza dei software. I giochi, in altre parole, non sarebbero ancora pronti a supportare in modo soddisfacente la realtà virtuale. In ogni caso, da indiscrezioni pare che il set del Project Morpheus Sony arriverà sul mercato nel gennaio del 2016 al prezzo di circa 300 dollari.

Il proteggi scrivania

Chi si avvicinerà presto al nostro computer? Chi avrà il coraggio di sfidare Yoda, il mitico maestro jedi di Star Wars? E’ inutile che qualcuno tenti di avvicinarsi di soppiatto: Yoda Proteggi Scrivania si attiva all’istante grazie ad alcuni sensori di movimento che fanno accendere in un lampo la sua famosa spada laser. Certo, qualcuno lo giudicherà dalla taglia, ma sarà contento a rimangiarsi tutto quando apparirà la sua ronzante luce verde.

Basta un click e…

Preparatevi a uno spettacolo unico! E’ il trionfo della genialità umana, il culmine stesso dell’ inventiva. E’ la scatola inutile. Un bellissimo esemplare di box che, di fatto, non ha alcuna funzione ma che rappresenta la quinta essenza della fantasia. Una scatoletta nera con una levetta in alto: On-Off. Basta spostare la leva su On per avviare, udite udite, un meccanismo che la porta su Off! Incredibile!

Più che minaccioso

Sì, le armi sono pericolose. Ma non tutte. Ce n’è qualcuna che può essere usata tranquillamente. Basta fare solo un po’ d’attenzione. Airzooka, ad esempio. E’ questo il nome del bazooka ad aria, un’infallibile e potente arma che spara un getto fino a 6 metri di distanza. Un proiettile di vento. E grazie a un puntatore laser è estremamente precisa. Il costo si aggira intorno ai 20 euro.

(Visited 1 times, 1 visits today)

Be the first to comment on "Novità Tech"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*