Perché usare attrezzature per la ristorazione di qualità

attrezzature ristorazione

Le macchine alimentari professionali sono indispensabili nella riuscita di un buon ristorante. Tra i segreti per avere successo, sicuramente quello di possedere delle attrezzature per la ristorazione di buona qualità italiana. Forse non tutti sanno che è possibile attrezzare un ristorante con i migliori strumenti e i macchinari facendo ricorso alla rete: sul web ci sono esempi di e-commerce che vendono attrezzature, veramente validi, come è il caso di MastroCucine.it. In questo store è possibile prendere nota dei prezzi e fare proprie della macchine per la ristorazione assolutamente all’avanguardia, che risolvono una miriade di problemi e consentono di gestire il ristorante fino ad aumentarne la capacità ricettiva. I macchinari come questi sono decisivi per la preparazione dei cibi, la pulizia degli alimenti, la loro conservazione e refrigerazione, nonché esposizione e stoccaggio nei rifiuti. Il vero punto a favore dell’acquisto online è nel rapporto prezzo / qualità. Spesso i proprietari di ristoranti e bar sono alla ricerca di attrezzature usate, per iniziare l’attività o sostituire i vecchi macchinari, spinti dalla convinzione che risparmiare equivalga a spendere meno. Ma in certi casi non è così: gli acquisti durevoli sono caratterizzati dalla qualità. Basta vedere la compattezza e la lucentezza di questi macchinari per rendersi conto che è l’acciaio inox a fare la differenza. Poi è anche sbagliato l’approccio: pensare di iniziare un’attività basata sull’eccellenza e la personalità come la ristorazione con del materiale di scarto non aiuta a decollare.

Attrezzature per la ristorazione professionali: i vantaggi

Disporre di macchine per la ristorazione di prima scelta, dove è evidente la resistenza e la capacità di elevare il livello del lavoro, significa ampliare la propria clientela, perché esse consentono di lavorare più cibo, dirigere meglio la cucina e preparare più pasti. L’aspirazione di ogni proprietario di ristorante è quella di riempire le sale e avere un continuo e frenetico lavoro in cucina. Spesso chi apre il ristorante è lo chef stesso, che si occupa dunque della brigata di cucina e della brigata di sala; è affezionato al suo spazio, vuole che in cucina le cose funzionino a dovere, ma spesso ha a che fare con attrezzature insufficienti o con del personale che non sa lavorare con esse.

Le macchine alimentari più diffuse

Le macchine per la ristorazione maggiormente in voga si dividono per categorie:

– Macchinari per la preparazione: rientrano in questo gruppo tutte quelle attrezzature per affettare, tritare, mescolare, segare, grattugiare, passare e insaccare. Sono fondamentali per i tagli di carne, per preparare le verdure, insaccare la carne, lavare e pelare (legumi, verdure, frutti di mare) e ripulire. Sono fondamentali per la preparazione dei piatti e richiedono il minimo ingombro, liberando i cuochi di tempo e spazio.

– Macchinari per conservazione dei cibi: conservare gli alimenti prima e dopo la loro preparazione ne assicura la freschezza, un requisito fondamentale per distinguere una buona cucina da una cattiva. Le macchine alimentari che rientrano in questa categoria servono a produrre il ghiaccio, a refrigerare i prodotti, a esporli nella temperatura migliore, a mantecarli e congelarli, grazie a speciali armadi frigorifero.

– Attrezzatura per la cottura: ovviamente rientrano in questa categoria tutte le grandi cucine, i forni a gas o a legna per la pizzeria, i set di fornelli professionali, le cucine elettriche, le vasche per il bagnomaria, le griglie a pietra lavica e le macchine per brasare, nonché le friggitrici e le cuocipasta. Le dimensioni e la capacità di queste macchine varia a seconda delle esigenze del ristorante.

Come si può notare il comparto delle attrezzature per il ristorante è molto ampio, ma ha come unico obiettivo quello di facilitare la vita in cucina. Un buon ristoratore ha questi macchinari e non può certamente pretendere di andare avanti e avere successo con i classici attrezzi di una cucina domestica, anche nelle attività gestite con vocazione familiare.

Be the first to comment on "Perché usare attrezzature per la ristorazione di qualità"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*