Proteggere i fogli Excel da modifiche accidentali

Excel 1

Impariamo come mettere al riparo le formule dei nostri importantissimi file Excel da cambiamenti non voluti in modo da porterli condividere sempre in tutta tranquillità con amici e colleghi. Le formule di Excel sono uno strumento eccezionale per creare documenti dinamici adatti a soddisfare ogni tipo di esigenza. L’applicazione più semplice e largamente utilizzata dalla maggior parte degli utenti è quella della scrittura delle fatture. Una volta che abbiamo disegnato il nostro Layout e inserito i nostri dati basta creare le formule per la somma delle varie voci, il calcolo dell’IVA e delle imposte e il gioco è fatto. Di volta in volta, basterà aggiornare la descrizione del bene o del servizio venduto e i relativi importi per ottenere automaticamente tutte le voci in fattura correttamente compilate. Il guaio è che a volte basta un clic sbagliato, fatto inavvertitamente sulla cella contenente una formula, per mandare all’aria il nostro prezioso lavoro di progettazione. Fortunatamente Excel ci permette di proteggere queste celle e metterle al riparo da qualsiasi modifica accidentale. E’ un’ottima soluzione anche quando desideriamo condividere un file di Excel con amici o colleghi e abbiamo la necessità che determinati valori non possano essere modificati.

  1. Dal menu visualizza, selezioniamo Layout di pagina, per essere sicuri di lavorare sulle dimensioni giuste di un formato A 4, quindi disegniamo il layout della nostra fattura sfruttando come più ci piace di strumenti di formattazione Excel.

Excel 1

  1. Ora inseriamo dei dati provvisori e creiamo le nostre formule. Ad esempio, facciamo clic sulla cella Totale imponibile e poi sull’icona Somma per visualizzare il totale. Nella cella sottostante calcoliamo l’IVA attraverso la formula =H34/100*22
  2. Selezioniamo le celle da modificare nella compilazione delle fatture, escludendo tutte quelle che contengono una formula. Poi con un clic destro scegliamo Formato celle e nella scheda Protezione togliamo il segno di spunta alla voce Bloccata.
  3. Ora blocchiamo tutte le altre celle. Usiamo il menu Revisione e facciamo clic su Proteggi foglio. Nella finestra che appare dobbiamo inserire una password di sicurezza e mettere un segno di spunta alla voce Seleziona celle sbloccate.

Be the first to comment on "Proteggere i fogli Excel da modifiche accidentali"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*