Sviluppare con Arduino grazie a guide e tutorial

Un uso consapevole del web comprende anche il ricorso a blog di settore, di nicchia che possono fornire suggerimenti validi sugli acquisti o su come fare o non fare alcune cose. In particolare i blog su istruzioni, tutorial e consigli sono considerati tra i migliori in assoluto, per la qualità dei contenuti e per il fatto che rimangono autorevoli nel tempo.

Programmare con Arduino

Tra questi viziato.it ci introduce al mondo della tecnologia in particolare di Arduino, non tralasciando il focus su novità come le stampanti 3D e la cura della casa e del giardino. Arduino, per qui affezionati dell’elettronica che non lo conoscono, è una piattaforma base per programmare circuiti utilizzabili in più applicazioni. Grazie ad Arduino è possibile implementare una componente hardware di base per realizzare applicazioni elettroniche che possono avere un largo impiego nella vita quotidiana. Queste applicazioni sono principalmente i sensori, gli interruttori, gli attuatori, i dispositivi che messi all’interno di un particolare ambiente eseguono operazioni più o meno complesse, in modo automatico.

Cosa puoi fare con Arduino

Il successo di Arduino, originatosi in Italia, si deve al fatto che è open source e che quindi può essere utilizzato da tutti gli sviluppatori per integrarlo con dei software o dei processori provenienti da altri sviluppatori. Nei fatti Arduino si assomiglia a una scheda madre, ma è del tutto programmabile grazie alla presenza di molti connettori e al fatto che per essere alimentata basta un semplice cavo USB. Arduino in pratica parte da un semplice linguaggio (che basta per emettere una luce intermittente) per generare automazioni e interazioni sempre più complesse, che possono essere utilizzate per la domotica, il controllo a distanza, gli smartphone, i televisori smart. In sostanza Arduino è il cuore di un numero infinito di applicazioni, che possono essere progettate con la sola fantasia dello sviluppatore o del progettista. Arduino ha diverso schede, ma quasi tutte condividono una medesima base: l’alimentazione base via USB, il LED che indica questa alimentazione, il pulsante di ripristino per il DEBUG, una serie di pin analogici e digitali, la GND o massa che serve per mettere a terra il circuito e lo stesso circuito integrato.

All’interno degli articoli di Viziato è possibile leggere delle guide complete su come utilizzare al meglio la piattaforma, con dei commenti al software Arduino IDE rilasciato in rete, che aiuta gli sviluppatori a programmare Arduino grazie a una guida di facile consultazione. Gli articoli offrono guide e tutorial su come muoversi nell’ambiente di Arduino, gestendo al meglio la libreria, come installare e implementarla per utilizzarla in più progetti ed esperimenti. Una miniera di informazioni sia per gli sviluppatori elettronici alle prime armi, sia per quelli più smaliziati che vogliono conoscere altri segreti.

(Visited 7 times, 1 visits today)

Be the first to comment on "Sviluppare con Arduino grazie a guide e tutorial"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*