Visura camerale on line: caratteristiche e vantaggi

Visura camerale on line

Rispetto al passato, oggi abbiamo il vantaggio di poter ottenere tanti servizi in pochi secondi. La tecnologia ci viene incontro e ci permette di entrare in possesso di documenti per noi importanti senza che per fare ciò sia necessario fare ore di code presso gli sportelli competenti. Il problema è che spesso siamo inconsapevoli di tutti questi servizi che possiamo ottenere con la telematica ed il digitale e, dunque, non sfruttiamo i vantaggi di tale situazione. In ogni caso, è bene sapere che tanti documenti, come la visura camerali on line, possono essere ottenuti online sul proprio indirizzo di posta elettronica.

Che cosa sono le visure camerali on line

Le visure camerali sono documenti che riguardano le imprese italiane. In particolare, tramite una visura camerale si entra in possesso di una serie di informazioni importanti riferite ad un’azienda. In particolare, se si fa richiesta di visura camerale ordinaria è possibile conoscere informazioni relative ad un’impresa di tipo legale, amministrativo ed economico. Se, invece, la richiesta riguarda la visura camerale storica allora ciò che si otterrà è un documento all’interno del quale sono contenute informazioni che riportano l’evoluzione ed i cambiamenti che l’azienda ha subito nel corso del tempo.

Dal punto di vista della funzione che svolgono, le visure camerali vengono di solito utilizzate per dimostrare che un’impresa ha seguito tutte le procedure in maniera corretta. In particolare, un’impresa che è attiva nel territorio italiano, nel momento in cui viene dato il via alle attività, deve essere iscritta presso il Registro delle Imprese che fa parte della Camera di Commercio. La visura camerale, dunque, permette di appurare il corretto iter burocratico da parte di un’impresa in fase di iscrizione.

Visura camerale: come acquistare on line

Le visure camerali online possono essere distribuite per via telematica da tutti coloro che sono stati accreditati come distributori ufficiali Infocamere. Le visure camerali online vengono inviate all’utente che acquista il servizio nel giro di pochi minuti. L’utente dovrà solo consegnare un indirizzo e-mail valido che vorrà utilizzare per ricevere il documento. Il formato del documento all’interno del quale si trova la visura camerale, solitamente, è il PDF.

Quando si fa richiesta di visure camerali online è necessario fornire alcune informazioni per permettere al distributore ufficiale che offre il servizio di effettuare la ricerca con successo. In particolare, può bastare indicare anche solo uno di questi dati:

  • Codice fiscale dell’azienda
  • Numero della Partita IVA
  • Denominazione
  • Numero di iscrizione REA

E’ bene sottolineare che quando si parla di visure camerali si fa riferimento a documenti di natura pubblica. Questo vuol dire che tutti possono ottenere visure camerali, sia online che presso gli uffici competenti.

Per comprendere meglio la natura di questo documento è bene cogliere le differenza tra, appunto, la visura camerale e il certificato camerale. La visura camerale, dal punto di vista legale, non ha alcun valore. In essa non c’è la firma del responsabile della Camera di Commercio che ha rilasciato il documento. Discorso diverso, invece, per i certificati camerali che hanno valore legale e una validità che si protrae per sei mesi dalla data di rilascio.

Be the first to comment on "Visura camerale on line: caratteristiche e vantaggi"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*