Cosa fanno le aziende che assemblano schede elettroniche

assemblaggio schede elettroniche

Dietro ogni prodotto elettronico che svolge un compito in particolare, un’azione, anche la più semplice si nasconde una circuito. La scheda elettronica moderna è in grado di svolgere tantissime funzioni ed è realizzata in modo da rimanere efficiente nel tempo, grazie anche agli aggiornamenti. Le aziende che producono o fanno assemblaggio di schede elettroniche sono all’avanguardia nel settore, perché devono prestare la loro capacità ingegneristica a produttori che desiderano conquistare nicchie di mercato. Immaginate un robot da cucina che deve svolgere più funzioni a diverse velocità? La parte meccanica dev’essere gestita da un “cervello” intelligente.

Ma non basta che sia intelligente: dev’essere affidabile, perché la casa produttrice si aspetta che il suo prodotto abbia successo e che non funzioni solo in astratto. In sostanza, tutto ciò che può fare uno strumento elettronico dipende dalla varietà di funzioni scritte nella scheda elettronica, che ha il compito di mettere in collegamento il software con l’hardware, esattamente come succede nei computer.

Le schede elettroniche hanno avuto tanto successo perché sono flessibili, consentono di abilitare funzioni particolari. In particolare le schede SMT che prevedono l’assemblaggio tramite mounting, cioè montaggio, dei piedini e degli elettrodi.

Per un’azienda che si occupa di SMT la prima considerazione da fare, nella linea di produzione, è quella relativa ai problemi che possono sorgere prima della messa in produzione. Cioè nella fase di progettazione. Il team composto da ingegneri e preposto all’assemblaggio deve proprio “disegnare” in che modo la scheda sarà montata, per assicurare resistenza, maneggevolezza, durata e naturalmente un funzionamento ottimale. Il program manager guida il team nella soluzione di tutti i problemi. A causa di questi vincoli strutturali dati dalle dimensioni della scheda e dalle necessità di produzione, l’assemblaggio procede per fasi.

In questo modo l’azienda può gestire un ordinativo personalizzato. La linea di assemblaggio dev’essere organizzata secondo obiettivi flessibili di corto, medio e lungo periodo. Un produttore può avere necessità impellenti e intervenire in una fase della sezione di assemblaggio. Un altro potrebbe aver bisogno di impiegare tutte le risorse umane presenti in azienda, dalla fase di progettazione a quella di produzione e assistenza post-vendita.

Uno dei compiti di una moderna impresa di assemblaggio di schede elettroniche è quella di presentarsi come partner per progetti in vitro, le cosiddette start-up. Una start-up è un’azienda embrionale che ha lo scopo di reperire finanziamenti sul mercato, per avviare una linea di produzione e distribuzione. Non sono pochi i casi nei quali gli imprenditori non hanno le competenze tecniche per sviluppare a livello elettronico un prodotto e debbano affidarsi a società esterne, chiedendo loro di mettere nero su bianco, dal punto di vista della progettazione, alle loro idee. L’azienda SMT poi diventerà partner nel progetto, essendo necessaria la sua consulenza nella fase di assemblaggio, produzione e aggiornamento. Se il prodotto è particolare, essa potrebbe essere chiamata per analizzare gli errori, riparare le schede danneggiate, sostituire gli accessori. In generale comunque dopo il cablaggio e il montaggio finale, la scheda elettronica viene montata e consegnata all’azienda produttrice.

È un mondo molto interessante, che spesso viene misconosciuto. Si tende a pensare che le schede elettroniche dei prodotti vengano costruite in sede dalle aziende che producono gli stessi, ma nella stragrande maggioranza dei casi non è così. Anzi, tra le più grandi aziende di elettronica ci sono proprio quelle che servono più clienti contemporaneamente.

(Visited 16 times, 1 visits today)

Be the first to comment on "Cosa fanno le aziende che assemblano schede elettroniche"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi