Information technology: di cosa si tratta

L’information technology è probabilmente la disciplina professionale più innovativa degli ultimi 30 anni, ma cosa si intende con questo termine, che spesso viene abbreviato in IT? Le persone usano spesso dei termini generici per identificare ambiti precisi. In molti non ci crederanno, ma l’information technology, come termine appare nel 1958 nella rivista Harvard Business Review riferendosi al calcolo computazionale, al software e al supporto decisionale che governa questo mondo. Come area di business si trasforma definitivamente quando entrano i computer in azienda. Nel corso dei decenni, molte aziende più o meno grandi, hanno creato dei dipartimenti IT per controllare e gestire tutte le tecnologie legate ai computer che sono state inserite nei processi aziendali.

Oggi l’information technology riguarda:

  1. il supporto tecnico e informatico ai sistemi
  2. amministrazione dei database e rete informatica aziendale
  3. progettazione e implementazione del software aziendale
  4. sicurezza dei sistemi
  5. architettura dei sistemi informatici
  6. project management
  7. risorse umane nell’ambito IT
  8. controllo della rete e sua amministrazione

chi lavora nell’information technology quindi deve avere a che fare con un’ampia gamma di lavori in architettura dei sistemi, ingegneria informatica e funzioni amministrative a tutti i livelli. Chi lavoro nel campo dell’IT in genere ha competenze molto elevate: laureati in informatica o in ingegneria oppure in possesso di certificazioni avanzate che dimostrino l’esperienza acquisita sul campo.

Chi vuole fare i primi passi in questo settore può rendersene conto guardando le offerte di lavoro, per le quali esistono anche dei corsi di formazione oltre a specifici corsi.

Con le continua espansione dei sistemi e delle capacità informatiche in tutto il mondo, il sovraccarico di dati è diventato un problema sempre più critico per molti professionisti IT. L’elaborazione efficiente di nomi quantità di dati per produrre business intelligence richiede grandi quantità di potenza di elaborazione, software sofisticato e capacità analitiche umane.

Anche il lavoro di squadra e le capacità di comunicazione sono diventate essenziali per la maggior parte delle aziende per gestire la complessità dei sistemi IT.

Molti professionisti IT sono responsabili della fornitura di servizi alle aziende che non sono addestrate e formate nelle tecnologia dell’informazione, ma che sono interessate a utilizzare queste competenze per lavorare in modo più efficiente.

In particolare, le aziende si rivolgono alle agenzie esperte in IT relativamente alla sicurezza dei sistemi e delle reti aziendali, per evitare che un incidente provochi la perdita di dati, violando le nome del GDPR e portando così ad esporre l’azienda.

Oggi le tendenze dell’information technology sono chiare:

  • avere capacità e prestazioni di rete sempre in uptime, utilizzabile: la popolarità del cloud ha notevolmente aumentato la larghezza di banda necessaria per utilizzare i servizi in concomitanza. Oggi nel cloud si caricano file di grande portata, compresi video in HD che devono poter essere trasmessi in streaming. I team informatici moderni devono pianificare in modo appropriato non solo per le esigenze attuali e quelle future, nella prospettiva di crescita.
  • servizio cloud efficiente: il servizio cloud ha notevoli vantaggi: limita l’ingombro di spazio, non è più necessario utilizzare i supporti magnetici come dischi fissi o addirittura avere una propria server farm per mandare avanti l’azienda, con costi notevoli. Questo cambiamento di impostazione ovviamente obbliga le aziende che credono nel cloud ad avere una rete efficiente, sicura, e un’ottima catena di distribuzione e amministrazione interna.
(Visited 8 times, 1 visits today)

Be the first to comment on "Information technology: di cosa si tratta"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi