prodotti più venduti online nel 2019
Hosting wordpress a 1€ Hualma

Quali sono i prodotti che lo scorso anno hanno fatto registrare il maggior numero di vendite attraverso gli e-commerce? Al primo posto di questa speciale graduatoria ci sono i caricabatterie wireless per cellulari, seguiti – un po’ a sorpresa – dai guanti per spazzolare i gatti e i cani. Sul terzo gradino del podio si collocano le lenti per il cellulare, mentre in quarta posizione troviamo i collari gonfiabili per gli animali domestici; a completare la top five, poi, sono i timbri per applicare l’ombretto.

I prodotti di maggior successo per gli e-commerce

In un mercato che propone una varietà quasi infinita di prodotti, gli e-commerce si trovano a dover fare i conti con una concorrenza che era imprevedibile fino a pochi anni fa. Nella classifica dei primi dieci prodotti venduti su Internet nel 2019 ci sono anche le telecamere IP di sicurezza domestica, i porta telefono per auto, i marsupi anteriori per i bambini, i guinzagli da polso per i bambini e i reggiseni privi di schienale e di spalline. Perché questi articoli hanno avuto così tanto successo? Le ragioni possono essere diverse: per esempio, sugli e-commerce sono destinati a garantire ottimi riscontri in termini di vendite tutti quei prodotti che non sono disponibili nei negozi, o comunque che sono difficili da reperire nei punti vendita tradizionali.

Alle origini del successo

I prodotti più di tendenza per gli e-commerce sono accattivanti, intriganti o unici: è importante che non ci siano mille altre versioni di cloni più o meno uguali e comunque che non esistano articoli simili in vendita nei negozi. È consigliabile, inoltre, accertarsi che i clienti non siano in grado di scoprire il prezzo reale del prodotto, o comunque ci possano riuscire con enormi difficoltà. Sono molti, in effetti, i venditori che acquistano da AliExpress gli articoli che poi propongono attraverso i propri e-commerce: è bene essere sicuri che i consumatori non individuino il prezzo.

I prodotti più difficili da trovare

Quando un prodotto viene considerato esclusivo, le persone tendono a desiderarlo e fanno di tutto per ottenerlo: il che vuol dire che si avrà a che fare con una domanda molto alta. Di conseguenza, un gran numero di proprietari di e-commerce vorrà inserire tale articolo nel proprio catalogo. L’importante è essere i primi a farcela, per battere la concorrenza sul tempo.

I prezzi

Ovviamente, un aspetto che non si può sottovalutare è quello che riguarda i prezzi: la gamma di articoli dropshipping, in media, ha un costo che oscilla tra i 10 e i 40 euro. Si tratta, come si può intuire, di una cifra che le persone sono disposte a spendere con facilità, e che non costringe ad alcun sacrificio economico. Gli acquisti di impulso avvengono proprio così, mentre prezzi più elevati sono fonte di scetticismo tra i consumatori. Il confronto dei prezzi proposti dai vari e-commerce, poi, è una pratica ormai comune. Per comprare elettrodomestici, computer o smartphone, ad esempio, il negozio online di elettronica Yeppon viene scelto per i suoi prezzi convenienti. Questo e-commerce riesce a distinguersi tra tutti gli altri sia per le promozioni che caratterizzano gli articoli in vendita che per la ricchezza e la varietà di un catalogo che viene aggiornato in modo costante con l’introduzione delle ultime novità del mercato.

Hosting wordpress a 1€ Hualma